Come Ristrutturare la tua Casa D’Epoca a Palermo

Home / Ristrutturazione / Privato / Come Ristrutturare la tua Casa D’Epoca a Palermo

Come Ristrutturare la tua Casa D’Epoca a Palermo e provincia.

Le case d’epoca hanno sempre un grande fascino legato alla storia e allo stile che le rende molto particolari. Il modo migliore per valorizzarle è ristrutturarle nel modo giusto e con molta attenzione a tutti i dettagli. Fondamentalmente l’intento della ristrutturazione, in questo caso, è quello di preservare la parte antica secondo la Normativa vigente in ambito di Legislazione dei Beni Culturali, rendendo la casa confortevole in base alle esigenze e allo stile di vita di chi la abiterà. Si potrà quindi ripensare ad una nuova distribuzione degli spazi e agli impianti elettrici e idrici, che dovranno essere messi a norma.

Ma cosa si intende per casa d’epoca?

Con il termine “casa d’epoca” si intendono quelle case costruite in passato per uso signorile, oggi considerate di interesse storico e architettonico. Bisogna subito puntualizzare che le Normative da applicare in fase di Ristrutturazione possono essere variegate perché la casa può essere valutata come bene architettonico o culturale, e possono esserci diversi tipi di Vincoli da rispettare in base all’importanza storico-artistica dell’ immobile. Per fare un esempio, le case considerate di particolare pregio storico, sono sotto la protezione del Ministero dei Beni Culturali e non possono essere modificate esternamente o internamente, a meno che, non si seguano alcune regole rigidissime che hanno il fine di mantenere e preservare le caratteristiche originarie della casa d’epoca, sia per quanto riguarda il suo interno che la facciata esterna.

Elementi di valore artistico ed Eventuali fondi regionali per la ristrutturazione di case d’epoca

Non sai come ristrutturare una casa d’epoca? Prima di ristrutturare devi sapere che bisogna tenere costantemente presente la Normativa e le esigenze strutturali. Consultare uno studio di Architettura come ISprogettazione è molto importante perché ti consente di avere una perizia sulle modalità e tempistiche dei lavori di ristrutturazione, i materiali che devono essere impiegati e le spese da affrontare. Inoltre, è bene sapere che prima di iniziare i lavori è necessario mettersi in regola a livello burocratico chiedendo le autorizzazioni al Comune di riferimento, e valutare la presenza di eventuali manufatti, affreschi, decorazioni come stucchi o marmi intarsiati e tutti quegli elementi di valore storico-artistico tipici degli interni di case d’epoca, che vanno denunciati e preservati. Altra cosa utile da sapere è che in seguito alla pratica di denuncia da parte del proprietario della casa, il Comune o la Regione potrebbe erogare dei fondi per la valorizzazione.

Ecco che ristrutturare una casa antica non è un’impresa facile, perché bisogna considerare se l’immobile è sottoposto a vincoli paesaggistici e architettonici, ma affidandoti a noi di ISprogettazione, non dovrai preoccuparti delle pratiche burocratiche, perché ci penseremo Noi!; sì perché il nostro studio si occupa anche della parte amministrativa, e ti seguiremo passo dopo passo, nell’intero percorso burocratico. Saremo il tuo punto di riferimento e non dovrai stressarti!. Ma come ristrutturare una casa antica?, vediamo insieme quali sono gli interventi da fare…

Sopralluogo, valutazione strutturale e Progetto

Prima di iniziare i lavori faremo un accurato sopralluogo in cui valuteremo le condizioni strutturali del tetto, dei muri, dei pavimenti e degli infissi, comprese le condizioni degli impianti. In base a questo, stabiliremo il tipo di intervento da fare e le tempistiche, che saranno rispettate!. Dopo questa fase, redigeremo un Progetto Ristrutturazione che permetterà a noi e a te di sapere nel dettaglio i lavori che verranno svolti con il relativo Budget.

Altro punto fondamentale da considerare nel progetto, sono gli impianti che devono essere messi a norma. Spesso nelle case d’epoca gli impianti sono obsoleti e devono essere rifatti totalmente per assicurare efficienza e rispettare le norme di sicurezza.

Confort abitativo e rendimento energetico.

Per migliorare il rendimento energetico della tua casa d’epoca e renderla più confortevole, si devono seguire, però , alcune regole su eventuali vincoli architettonici, come per esempio quella di non potere installare un cappotto esterno che rovinerebbe la bellezza estetica e il valore dell’edificio. La soluzione è quella di installare un cappotto termoisolante all’interno della casa. Per lo stesso motivo è bene sapere che non potranno essere installati impianti fotovoltaici che prevedono l’uso di pannelli sul tetto, troppo invasivi per quanto riguarda l’impatto estetico.

Particolare attenzione va rivolta anche agli infissi, che potranno essere restaurati mantenendo lo stile, oppure potranno essere minimali e ultramoderni per esaltare e non appesantire l’ambiente. Le scelte dipendono da due fattori, ovvero, i vincoli da rispettare e il gusto personale del cliente. Ovviamente, noi ti guideremo per garantirti il migliore risultato estetico, perché sappiamo quanto sia importante valorizzare la tua casa d’epoca.

Per quanto riguarda l’arredo, abbiamo molti consigli da darti, per esempio, potrai mantenere lo stile originario o creare degli accostamenti moderni e lineari, per esaltare il fascino storico della tua casa, con un tocco moderno, più funzionale e attuale.

Quindi se stai cercando idee per la ristrutturazione di un appartamento d’epoca, sappi che in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze, si potranno trovare soluzioni e accostamenti stilistici molto interessanti, perché la tua casa emana il fascino del tempo, ma dovrà rappresentare anche il tuo presente!.
Adesso devi solo concentrarti sul tuo sogno, senza stress, perché con ISprogettazione sei in buone mani!

Ti può interessare anche – Sentirti a casa: L’ambiente a tua immagine

 

Chiamaci, il preventivo è Gratuito.
Chiedi dell’Architetto Ignazio Scardina — Contatta Ora!

Oppure vieni a trovarci nel nostro studio di Bagheria (Palermo)

 

Ristrutturare, Rilassandoti. Casa, Ufficio, Commerciale.
Trasparenza, Risparmio, Relax.

 


Foto 1 – santiago lopez-pastor
Foto 2 – Olivier Rohas

Post Simili
Ristrutturare la Pasticceria a Palermo - ISprogettazioneRistrutturare la tua Pizzeria a Palermo - ISprogettazione